• Viaggia con

    Pascià International Travel

 

 

Partenza esclusiva 29 Dicembre in italiano 9 giorni / 7 notti


"O-SHOGATSU" in lingua giapponese significa capodanno. Questo popolo ha l'usanza di trascorrere la mezzanotte in un santuario per purificarsi dai 108 peccati che affliggono la nostra anima con altrettanti rintocchi di campana.

1° Giorno 12 Novembre Italia - Tokyo
29 dicembre: Italia – Tokyo Partenza dall'Italia con volo di linea per Tokyo. Pernottamento a bordo.

2° Giorno 30 dicembre: Tokyo
All'arrivo in aeroporto di Tokyo, dopo il controllo passaporti ed il ritiro dei bagagli, trasferimento a Tokyo, la capitale attuale. Ad accogliervi ci sarà un assistente in lingua italiana che sarà a disposizione dall'aeroporto fino in hotel per eventuali informazioni e check-in una volta arrivati in hotel. Trasferimento aeroporto-hotel con i mezzi pubblici. Supporto telefonico 24h. Pernottamento

3° Giorno 31 dicembre: Tokyo
Colazione in hotel e incontro con la guida parlante italiano alla lobby dell'hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Tokyo con guida in italiano. Si comincia con la visita alla strada commerciale Ueno Ameyoko, nota come «la via dei negozi di caramelle». Visita all'antico e caratteristico quartiere di Asakusa, dove sorge il tempio Senso-ji del VII sec., il più antico della città, e al lungo viale Nakamise-dori con i suoi tradizionali negozi di souvenir. Pranzo in ristorante locale. In seguito passeggiata per Ginza, il quartiere della moda e del lusso e per finire vi recherete alla Piazza del Palazzo Imperiale. Rientro in hotel. È la notte di Capodanno! Potete decidere di trascorrere la serata al santuario shinto Meiji Jingu, come vuole la tradizione giapponese, oppure potete festeggiare con spumante e fuochi d'artificio nei vivaci quartieri di Shibuya o Shinjuku!! Pernottamento.

4° Giorno 01 gennaio: Tokyo
Intera giornata libera a disposizione per esplorare in autonomia i tanti quartieri della grande città di Tokyo. Pernottamento.

5° Giorno 02 Gennaio: Tokyo - Kyoto - Lago Biwa
Colazione in hotel e incontro con la guida parlante italiano alla lobby dell'hotel. Partenza per Kyoto con lo Shinkansen, il famoso «treno proiettile». Arrivati a Kyoto visiterete il tempio Kiyomizu-dera, letteralmente "Tempio dell'acqua pura", uno dei templi più antichi e conosciuti del Giappone. La sua terrazza in legno, sostenuta da 139 pali giganti di 15 metri di altezza, è a strapiombo su un burrone ed offre un magnifico panorama. Visita nei dintorni Ninenzaka e Sannenzaka. Si termina con la visita nell'affascinante quartiere delle geishe di Gion, dove, nel tardo pomeriggio, è possibile incrociare la strada con qualche graziosa Maiko a passeggio in kimono. Trasferimento in un ryokan sullo splendido Lago Biwa. Per cena gusterete i piatti tradizionali della cucina giapponese di capodanno e dormirete sdraiati sui futon. Pernottamento

6° Giorno 03 gennaio: Biwako - Nara - Kyoto
Colazione in stile tradizionale in ryokan e incontro con la guida parlante italiano. Tour di mezza giornata dell'antica città di Nara, che fu capitale del Giappone dal 710 al 794. Visiterete il tempio Todai-ji, che custodisce il Grande Buddha, una delle statue bronzee più grandi del mondo. Pranzo in ristorante locale. Si prosegue con la visita del grande santuario shintoista Kasuga, circondato da circa 10.000 lanterne di pietra. Entrambi gli edifici si trovano nel parco di Nara, dove vivono numerosi daini in semi libertà. Rientro a Kyoto, pernottamento.

7° Giorno 4 gennaio: Kyoto
Colazione in hotel e incontro con la guida parlante italiano alla lobby dell'hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Kyoto, la culla della civiltà e dell'arte giapponese. Visita al Tempio Kinkakuji ("Il Padiglione d'Oro"), il tempio simbolo della città, reso celebre dal romanzo dello scrittore Yukio Mishima. Un meraviglioso giardino si estende davanti a questo padiglione ricoperto con foglie d'oro. Si prosegue con la visita al Tempio Ryoanji e al suo giardino secco con 15 rocce disposte in modo da non essere viste tutte insieme in un solo sguardo. La semplicità e la purezza di questo giardino sono l'emanazione dei principi del Buddismo Zen. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita al Castello di Nijo, simbolo del potere e della ricchezza dello shogunato di Edo. Per finire visita per ammirare gli infiniti portali rossi (torii) del Fushimi Inari Taisha, santuario dedicato ad Inari, divinità del riso e patrono degli affari. Rientro in hotel, pernottamento.

8° Giorno 5 gennaio: Kyoto
Colazione in hotel. Intera giornata libera a disposizione per esplorare in autonomia la meravigliosa città di Kyoto o per comprare souvenir e prodotti tipici. Pernottamento.

9° Giorno 6 gennaio: Kyoto - Italia
Colazione in hotel. Check-out alle 11:00. Trasferimento all'aeroporto di Osaka in autonomia. Rientro in Italia.

ESCURSIONE FACOLTATIVA NIKKO IL 4° GIORNO EURO 250.00 PER PERSONA 

QUOTE PER PERSONA

DOPPIA

29 Dicembre 2018

da € 2626

 


ALBERGHI PREVISTI (o similari)
TOKYO: Shinagawa Prince Hotel Main Tower (21 mq) o similare
LAGO BIWA: Biwako Grand Hotel (japanese room) o similare
KYOTO: New Miyako Hotel (26 mq) o similare

La quota comprende: Voli dall'Italia in classe economica. Tokyo (3 notti), Lago Biwa (1 notte), Kyoto (3 notti) nelle strutture indicate. GUIDA/ASSISTENTE: Assistente dall'aeroporto all'hotel in lingua italiana (giorno 1) . Guida in lingua italiana (giorno 2, 4, 5, 6). Supporto telefonico (numero di emergenza) per la durata del soggiorno. TRENO: Shinkansen (2a classe, posti riservati) Tokyo-Kyoto. TRASPORTI: Mezzi pubblici per visite e spostamenti come da programma. Nel caso in cui il numero dei partecipanti sia superiore a 15 persone potrebbero essere utilizzati i mezzi privati. PASTI: 7 colazioni*, 3 pranzi, 1 cena. * In caso di volo la mattina presto la colazione non sarà compresa e non può essere rimborsata. BAGAGLI: Tokyo-Kyoto (1pz/pp). Eventuali colli aggiuntivi 2.500 yen da pagare sul posto.

La quota non comprende: Polizza facoltativa annullamento viaggio 3,5%, tasse aeroportuali, booking fee e assicurazione medico/bagaglio € 70, pasti non menzionati, facchinaggi, mance, extra personali in genere e tutto quanto non espressamente menzionato alla voce "la quota comprende".